“L’ultimo sonno”, storia di amore, mistero e follia nella Londra vittoriana (RECENSIONE)

Recentemente ho avuto il piacere e l’onore di leggere in anteprima l’ultima fatica letteraria di Federica Bertellotti dopo “Wateford Creek” (2018). Il romanzo si intitola “L’ultimo sonno”, edito dalla Porto Seguro, che sarà presentato ufficialmente il 25 giugno 2022 alle ore 17.00 presso il “Punto Mare” di Marina di Massa (MS).
Si tratta di un’opera per nulla convenzionale, ambientata nella cupa Londra di epoca vittoriana, che affronta temi attuali e profondi, difficilmente trattati in contesti simili, considerando i rigidi costumi del periodo in questione.

L’Ucraina come Troia, un esperimento mentale.

La recente crisi Russo-Ucraina ha particolarmente colpito l'opinione pubblica per via della volontà, da parte del Cremlino, di chiudere con la forza la questione aperta nel 2014 in Donbass. Tuttavia non mi dilungherò con l'ennesimo sermone di accusa verso questo o quello schieramento, ma mi limiterò a fare un paragone con un'altra celebre guerra, sebbene comprenda i limiti di tale scelta. La fantasia è un mezzo potente ed efficace per comprendere meglio determinati concetti che altrimenti potrebbero facilmente sfuggire, pertanto propongo un esperimento

Cinque libri “fantastici” da leggere in quarantena

Un virus misterioso che viene da oriente, controlli pressanti, città isolate, supermercati vuoti e stazioni prese d'assalto. Purtroppo non si tratta del sequel di Contagion, ma di una situazione che dal febbraio scorso sta sconvolgendo il mondo e in particolare, in questi ultimi giorni, l'Italia. Complice una cattiva informazione e controlli del tutto assenti, il … Leggi tutto Cinque libri “fantastici” da leggere in quarantena